Fiori

0,00 

Giochi ogni giorno con la luce dell’universo.
Sottile visitatrice, giungi nel fiore e nell’acqua.
Sei più di questa bianca testolina che stringo
come un grappolo tra le mie mani ogni giorno.

A nessuno rassomigli da che ti amo.
Lasciami stenderti tra le ghirlande gialle.
chi scrive il tuo nome a lettere di fumo tra le stelle del sud?
Ah lascia che ricordi come eri allora, quando ancora non esistevi.

Tratto da una poesia di Pablo Neruda

Categoria:

Descrizione

Olio su tela dimensioni 60 cm x 40 cm

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fiori”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati